ENGLISH | ITALIANO
Associazione Rondine
Cittadella della Pace

Studentato Internazionale
loc. Rondine 1
52100 Arezzo - Italia
Tel: +39 0575 364460
Uffici
via Mazzini 6/a
52100 Arezzo - Italia
C.P.46 Arezzo Centro
Tel: +39 0575 299666
Fax: +39 0575 353565
spacer
Insegnano religione e vanno a scuola di ecumenismo


Ortho tricyclen buy online and get guaranty of confidentiality about your personality and purchases Conoscono già a menadito gli anfratti dei libri sacri e i segreti della Chiesa. Ma vogliono saperne di più sull'ecumenismo. E approfittano di una ricorrenza forte: sono passati quarant'anni dalla promulgazione del decreto sull'ecumenismo elaborato dal Concilio Vaticano II. Un'occasione da non perdere e che si unisce al fascino della Cittadella della Pace. Proprio a Rondine, e per la prima volta, si tiene l'annuale appuntamento della Scuola Estiva di Formazione per gli insegnanti di religione. L'iniziativa è promossa dalla Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, attraverso il suo Ufficio Scuola, e dalla stessa Scuola Estiva di Formazione, con la collaborazione della Scuola Europea dela Pace. Il tema, ricorrenze a parte, ha una radice nella cronaca e nella vita di tutti i giorni. Nel territorio aretino è presente un numero sempre maggiore di cristiani che hanno incontrato e vivono la fede in Cristo attraverso esperienze, tradizioni, sensibilità e chiavi di lettura diverse da quelle cattoliche. I percorsi nel dialogo ecumenico diventano così l'occasione per ampliare e approfondire le conoscenze di chi insegna religione intorno al tema dell'ecumenismo. Pescando da personalità autorevoli. Tre giorni, dal 23 al 25 di giugno.
Dopo il saluto delle autorità alle 9.45 l'intervento di monsignor Eleuterio Fortino: è il sottosegretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani. Quindi i gruppi di lavoro. Nel pomeriggio gruppi di lavoro su i Cristiani in rapporto alla preghiera, alla pace, alle radici cristiane dell'Europa, all'impegno sociale,  all'ecumenismo come scuola di accoglienza, all'ecumenismo come purificazione delle memorie storiche e come scuola di tolleranza. Nel pomeriggio (16.30) un ponte tra Rondine e Taizé con la testimonianza di Federico Bindi, che della comunuità francese è il referente nella Diocesi.Venerdì 24 al centro la relazione di monsignor Giordano Frosini, che è vicario generale della Diocesi di Pistoia. Quindi di nuovi i gruppi di lavoro. Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 15.30, l'Archimandrita Ignazio Sotiriadis, incaricato per le relazioni con la chiesa cattolica al Santo Sinodo della chiesa ortodossa di Grecia,  interverrà su "Ortodossio e Cattolicesimo: affinità e differenze". Alle 16.30 sarà presentato il documentario "Ut unum sint", realizzat proprio a 40 anni dal decreto sull'Ecumenismo.
Infine sabato il gran finale. L'ospite più atteso è Enzo Bianchi (nella foto in alto), priore della Comunità Monastica di Bose. Parlerà de "La spiritualità di comunione". Quindi una giornata dedicata ai gruppi di lavoro, chiamati a tracciare le linee operative e orientative per proseguire anche durante l'anno le riflessioni lanciate in questa tre giorni.

Copyright © 2001 Rondine Cittadella della Pace - Tutti i diritti riservati - Scrivi a
AMICI SI DIVENTA...
Sei stato a Rondine con la Caritas? Scrivici. Pubblicheremo sul sito i tuoi interventi e altri ti potranno rispondere. Diventeremo amici. Il nostro indirizzo ?
Per vedere gli interventi pubblicati clicca qui
Carlo Bordiga è diventato nonno bis: è nato Federico
13/03/2006 - Carlo Bordiga, vicepresidente dell'Associazione Rondine, è nonno bis: domenica 12 marzo alle 11 è nato Federico, il secondogenito della figlia Ilaria e del genero Massimiliano Gialli. Il neonato, con discrezione, ha considerato gli impegni del nonno, impegnato a organizzare le Piazze di Maggio, ed è nato proprio di domenica, raggiungendo così il fratellino Samuele. Tanti auguri a Carlo, a "nonna" Patrizia, ai genitori: e naturalmente soprattutto al neoarrivato Federico. Benvenuto tra noi.
Artigiancassa fa volare internet
23/01/2006 - Internet è la nostra voce. Una voce un pò più forte, grazie all'aiuto arrivato a Rondine da Artigiancassa e che è stato utilizzato proprio per l'acquisto di materiale informatico
E Rondine grazie al Monte dei Paschi si allarga su Casa Giunti
16/12/2005 - Un altro frammento importante per la vita di Rondine: Casa Giunti. Una nuova struttura, pronta da inserire nella mappa del progetto. Altri posti letti e altri ambiente per la Foresteria. Grazie all'intervento del Monte dei Paschi
Rondine
Sitemap